lunedì 26 ottobre 2009

BIOEDILIZIA - Progetto a energia passiva a Roma

Sono in corso gli accertamenti archeologici che permetteranno l’avvio del cantiere per un complesso di edifici pubblici e aree verdi (un centro civico, un asilo per 60 bambini, un parco collegato ai ritrovamenti archeologici dell’area e parcheggi pubblici a raso) a Roma, frutto del concorso internazionale di progettazione urbana “Meno è più 4”. Lo studio Alvisi Kirimoto + Partners ha vinto nel 2006 questo concorso organizzato dal Comune di Roma per promuovere la qualità urbana.Il progetto di Alvisi Kirimoto + Partners prevede uno sviluppo dell’edificio che asseconda la morfologia del luogo, dove il centro civico si mostra permeabile e aperto mentre l’asilo risulta protetto dal terreno. Oltre all’inserimento armonioso nell’ambiente e alla sua particolare forma semi-circolare, il complesso sarà caratterizzato dal basso consumo energetico che farà di ‘Meno è più 4’ uno dei primi edifici italiani ad energia passiva.
www.alvisikirimoto.it