venerdì 23 novembre 2012

Raccontiamo i protagonisti di Change Up!Scelgo io 2012: Plinio il Giovane


Continua il racconto dei protagonisti  Change up! Scelgo io® 2012, oggi vi raccontiamo Plinio il Giovane.


"Gli arredamenti di ogni stand dell’evento Change up! Scelgo io® 2012 erano forniti da Plinio il Giovane. Mi sono subito piaciuti molto e così, mentre eravamo seduti sulle loro comodissime sedie, mi sono fatta raccontare la loro storia e il loro progetto. Mario Prandina, in arte Plinio il Giovane, porta avanti la sua campagna sociale nel rispetto dell’ambiente e dell’uomo e la falegnameria etica nasce all’interno della Cooperativa e.s.t.i.a., che dal 2003 inizia la sua esperienza nelle carceri milanesi con l’obiettivo ultimo di favorire il reinserimento sociale e professionale di persone detenute ed ex-detenute. Queste due realtà hanno dato vita a un progetto congiunto, per cui prodotti storici della collezione Plinio il Giovane vengono realizzati rivestiti di un nuovo valore etico: un’operazione no profit, perché i ricavati della vendita saranno reinvestiti per dar vita a una collezione completa. Mobili fatti a mano con l’unico scopo di dar forma ai nostri sogni.. un sogno che parte dal 1975.

Il progetto che hanno lanciato è design eco social, un nuovo modo di fare impresa, con prodotti fatti è a mano ad alto contenuto estetico e un pari valore sociale. L’obiettivo è il recupero di persone disagiate tramite il lavoro creativo e manuale.
Se volete vedere il video di presentazione del progetto fatto a change up! cliccate qui.

Progetti di valore e imprenditori che investono in questo tipo di progetti meritano di essere raccontati e diffusi. Change up! ne ha parlato, se volete vedere il video di presentazione del progetto fatto a  Scelgo io 2012 cliccate qui.
Passate inoltre a trovarli nei loro show room, i loro mobili sono comodi, belli e originali e quello che vi trasmetteranno è quello che hanno trasmesso a me: dare forma ai vostri sogni ! Ogni tanto qualcuno lo fa, per non smettere mai di sognare...."

Marinella Scarico

www.marinellascarico.it