martedì 4 ottobre 2011

The Vegetarian Week

L'1 ottobre è stata inaugurata la Settimana Vegetariana Mondiale (fino al 7), evento internazionale per sensibilizzare su una scelta alimentare - e uno stile di vita - che possono cambiare le sorti del nostro pianeta, con effetti positivi sulla salute e sull'ambiente, nel pieno rispetto degli animali. La Vegetarian Week è inoltre un momento di festa per i circa 6 milioni di vegetariani in Italia (dati Eurispes), sempre in aumento. Tanti i miglioramenti all’ecosistema che deriverebbero da una dieta vegetariana. Basti pensare che da un’indagine Unep, Programma delle Nazioni Unite sull'Inquinamento, del giugno 2011, emerge che il 18% delle emissioni di Co2 nell'atmosfera derivano dalla fermentazione dei mangimi all'interno dell'intestino degli animali allevati dall'uomo. Così Leonardo Pinelli, vicepresidente della Società Scientifica di Nutrizione Vegetariana: "Il fatto di mangiare carne causa inquinamento in misura addirittura maggiore di quanto non faccia, ad esempio, il trasporto su gomma in tutto il mondo".  Alle motivazioni  ambientali e di salute si aggiunga l'importanza di una scelta di rispetto verso gli animali, oggi sottoposti alle violenze degli allevamenti intensivi.